Home NotizieBadland brawl 5 trucchi e consigli su Badland Brawl

5 trucchi e consigli su Badland Brawl

da Sparx

5 trucchi e consigli su Badland Brawl

Con questa guida vogliamo svelarvi 6 trucchi e consigli per raggiungere il TOP delle classifiche su Badland Brawl e non temere più nessun rivale.

Ci sono ben 37 cloni su Badlands Brawl e se calcoliamo 100 trofei su ogni carta potremmo già raggiungere la soglia dei 3700 trofei totali. Quindi il target di 3700 è molto facile da raggiungere! Ecco dei consigli per scalare le classifiche.

Regola del 1000

Se vuoi scalare le classifiche nel modo più veloce possibile, assicurati che i trofei totali del deck non siano più di 1000. In questo modo vincerai molti più trofei ad ogni vittoria, e ne perderai pochi in caso di sconfitta.

Quindi per iniziare a scalare la classifica, utilizza sempre un deck che parte da una base di 600 trofei, per poi arrivare a 1000/1200 trofei e modificare il deck, per poi continuare a scalare.

Impara a modificare il tuo Deck

5 trucchi e consigli su Badland BrawlModifica il tuo deck mantenendo almeno una/due combo base e di tenere il costo di mana medio dei cloni attorno a 4 (almeno all’inizio). Intorno a queste carte, aggiungi carte utilità/difensive, ma che comunque abbiano un minimo di connessione tra loro.

All’inizio perderai, qualche partita, ma fa tutto parte del piano! Ricorda che lo scopo non è avere il deck più forte di tutti, ma scalare le classifiche e arrivare alla soglia dei 3700 trofei!

Gioca rilassato e non farti prendere dal panico

Sei in una pessima situazione, a causa di un attacco finito male? Non andare nel panico, iniziando a lanciare sul campo di battaglia altre carte anche quando sai che e troppo tardi, probabilmente non puoi respingere quell’intero attacco ma puoi comunque diminuire i danni ricevuti. Scegli sempre il male minore e sii pronto per un contrattacco!

Attendi il momento giusto per schierare un clone

Ricorda che quando lanci uno dei tuoi cloni sul campo di battaglia, puoi respingere le truppe avversarie caricando al massimo la gittata, puoi fare danno da schiacciamento attraverso il moto parabolico del clone (facendo cadere per esempio il grande fabbro su una bomba ragno, applichi il danno da schiacciamento) e puoi creare il cosiddetto “clones block”(con i tuoi cloni occupi uno spazio di campo che ovviamente non può essere occupato dai cloni avversari).

Un esempio di clones block: un grande fabbro contro un grande fabbro, che si scontrano frontalmente. A pari livello l’uno bloccherà la strada all’altro e si attaccheranno con gli stessi tempi.

Tutto ciò genera una situazione di stallo, dove si rallenta la fase della partita, dato che gli altri cloni devono superare questo attuale “muro”(o possono scavalcarlo, perdendo più tempo.)

Creare Clones block é possibile anche tra le unità volanti, ma creare il vero e proprio “muro” è molto difficile.

Consigli: ricorda di usare il Clones block specialmente vicino alla tua torre. In questo modo tieni alto il dps(damage per second) della tua torre!

Osserva i cloni schierati dall’avversario

Durante la prima fase di partita, cerca di memorizzare quali carte ha il tuo avversario, e se le ha usate tutte o ha ancora qualcuna conservata. Questo aspetto é molto importante, perché in questo modo tu puoi prevedere come il tuo avversario può reagire ad un tuo attacco.

Related Posts